Il Fondatore

VALTER LONGO PhD

Presidente

Valter Longo è Professore di Biogerontologia e Direttore del Longevity Institute della USC (University of Southern California) di Los Angeles, uno dei centri più importanti per la ricerca in materia d’invecchiamento e di malattie correlate all’avanzamento dell’età.

Oltre al suo impegno americano, il Professor Longo è il direttore del programma di ricerca di Longevità e Cancro presso l’Istituto di Oncologia Molecolare IFOM di Milano in Italia.

Le ricerche del Professor Longo sono focalizzate sull’analisi di diversi meccanismi genetici che predispongono all’invecchiamento e all’individuazione di strategie terapeutiche che possano rallentare e contrastare l’insorgenza di importanti patologie legate all’età.

Il laboratorio del Professor Longo è stato il primo ad aver identificato alcuni dei geni coinvolti nel processo d’invecchiamento e a dimostrare che la loro inattivazione può ridurre l’incidenza o la progressione di più malattie nei topi e nell’uomo.

Il suo laboratorio ha inoltre dimostrato che brevi periodi di restrizione calorica sono in grado di proteggere le cellule e i tessuti sani dalla tossicità dei chemioterapici e di sensibilizzare le cellule maligne alle terapie antitumorali. Tali risultati hanno permesso di avviare uno studio di fase I di sperimentazione clinica sul ruolo protettivo della restrizione calorica sugli organi sani in pazienti con cancro e sottoposti a chemioterapia in diversi ospedali americani ed europei. In studi clinici randomizzati, il laboratorio del Professor Longo ha recentemente dimostrato come un intervento dietetico che mima gli effetti del digiuno della durata di cinque giorni migliora i livelli di molti fattori di rischio e di marcatori associati all’invecchiamento e alle malattie correlate all’avanzare dell’età.

Il Professor Longo è stato insignito di alcuni importanti riconoscimenti alla carriera quali il Nathan Shock Lecture Award del National Institute on Aging (NIA/NIH) nel 2010, il Vincent Cristofalo “Rising Star” Award per la Ricerca sull’invecchiamento dell’American Federation for Aging Research nel 2013 e il Merz Professorship, Boehaave Professorship, Jubilee Professorship e il Glenn Award per la ricerca sull’invecchiamento nel 2016.

Nel 2018 è stato nominato da “Time Magazine” una delle 50 persone più influenti al mondo nell’ambito della salute per la sua ricerca riguardante la Dieta della Longevità per prevenire e offrire trattamenti per le più gravi malattie.

I principali obiettivi del Professor Longo sono di offrire assistenza sanitaria a tutti coloro che soffrono di gravi malattie e a chi desidera prevenire il loro insorgere, di sensibilizzare ed educare sia adulti che bambini e ragazzi a una longevità sana e di svolgere e sponsorizzare ricerche per identificare terapie creative integrative poco costose e accessibili a tutti e strategie per prevenire le malattie.

Per raggiungere e realizzare i suoi intenti, il Professor Longo ha devoluto tutti i proventi dei suoi libri, “La dieta della longevità”, “Alla tavola della longevità” e “La longevità inizia da bambini”, alla ricerca e alla creazione dei progetti descritti grazie al lavoro e agli sforzi delle sue fondazioni, Fondazione Valter Longo a Milano e Create Cures Foundation a Los Angeles.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra mailing list per tenerti aggiornato sui nuovi progressi nel trattamento delle malattie.