BAMBINI IN SOVRAPPESO: ECCO I CONSIGLI PER I GENITORI

BAMBINI IN SOVRAPPESO: ECCO I CONSIGLI PER I GENITORI
  • di Redazione Fondazione Valter Longo Onlus
  • 16 Settembre 2019

Risulta difficile per bambini e genitori seguire e far seguire le diete tradizionali talvolta troppo restrittive. Un problema che può essere superato cercando innanzitutto di individuare gli errori alimentari e correggerli in maniera progressiva, ma costante, in base a ciò che ogni bambino/a o ragazzo/a può fare.

Per questo motivo, consigliamo di non rivoluzionare le abitudini dei nostri ragazzi, ma di apportare piccoli cambiamenti che gradualmente li conducano verso un’alimentazione corretta e una condizione di peso normale e salutare.

Iniziate con Diario alimentare

Come prima cosa quindi sarà necessario conoscere le abitudini alimentari e lo stile di vita del bambino o ragazzo, attraverso la compilazione di un diario alimentare di circa una settimana o più che ci permetta di ricostruire una giornata alimentare tipo.

I consigli per aiutarlo a perdere peso

  1. Limitare gli amidi degli alimenti della categoria PRF (4P – pasta, pane, patate, pizza – riso, frutta e succhi di frutta) e gli zuccheri del “cibo spazzatura”.
  2. Ridurre i grassi saturi.
  3. Variare le fonti proteiche utilizzando sia alimenti di origine animale sia vegetale.
  4. Mangiare di più, non di meno, sostituendo parzialmente con verdure e legumi gli alimenti ricchi di amidi.
  5. Rispettare un digiuno di 12 ore (notturne).
  6. Evitare di consumare troppi pasti fuori casa.
  7. Prendere e scrivere le misure del peso e della circonferenza della vita ogni 2 giorni, fino a quando viene ottenuto e mantenuto il peso desiderabile.
  8. Aumentare il dispendio energetico mantenendo uno stile di vita attivo.
  9. Non esagerare con le regole: la strategia migliore è diversa per ogni bambino e bisognerà partire da ciò che lui è disposto a fare.

Altre info e indicazioni le trovate sul nuovo libro di Valter Longo: La Longevità inizia da bambini- Create Cures Fondation.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra mailing list per tenerti aggiornato sui nuovi progressi nel trattamento delle malattie.